TEMPO DI LETTURA: 6 MINUTI

DIETRO LE QUINTE

Intervista a Ryan Ritzau, Senior
Footwear Product Developer HOKA®.

Bondi è da tempo la linea di riferimento di HOKA: grazie all’ammortizzazione massima, al peso minimo e a un’esperienza d’uso davvero unica, aiuta atleti di ogni livello a riscoprire le sensazioni del movimento sin da quando nei negozi è arrivato il suo primo modello, una decina di anni fa.

Oggi Bondi X aggiunge a quell’esperienza unicamente HOKA una piastra in fibra di carbonio, progettata per garantire maggiore efficienza e reattività a ogni passo. Abbiamo fatto una chiacchierata con Ryan Ritzau, Senior Footwear Product Developer, per capire come anche tu possa salire di livello con la nuova Bondi X.

Presentati! Cosa fai per HOKA e qual è la tua giornata tipo?
Salve a tutti! Mi chiamo Ryan Ritzau e sono Senior Footwear Product Developer per HOKA. Per il mio primo incarico con HOKA mi erano state affidate le attività di apertura e chiusura e la formazione del personale presso Deckers Brand Showcase. Grazie al lavoro all’interno del punto vendita, ho avuto l’opportunità di interagire con i dipendenti dell’azienda e, parlandoci diverse volte, ho scoperto un interesse per lo sviluppo dei prodotti. Per farla breve, mi sono candidato per un incarico di sviluppo e sei anni e mezzo dopo eccomi qui, ancora intento a sviluppare calzature per il marchio.

In cosa consiste la creazione di una calzatura completamente nuova? Quanto dura il processo?
C’è molto lavoro di relazione col pubblico quando si crea una nuova scarpa. Prima che i designer si mettano all’opera si svolgono varie fasi per individuare i clienti target, effettuare il product placement, capire il linguaggio di design da utilizzare, studiare i colori e così via. Ancor prima della fase creativa vera e propria del prodotto si lavora per qualche mese. L’intero processo, dall’idea iniziale al momento in cui una scarpa come Bondi X diventa acquistabile, dura più o meno 18 mesi.

Parlaci di Bondi X.
Con una versione da uomo da appena 300 g di peso, Bondi X è una scarpa relativamente leggera rispetto alle dimensioni (l’altezza della suola è di 33,5 mm sul tallone e 28 mm sull’avampiede). Oltre ad avere la schiuma HOKA più soffice di sempre, Bondi X è dotata di una piastra in fibra di carbonio, un tallone ampliato e una base più larga, per una stabilità superiore durante il ciclo dell’andatura. È la Bondi che gli appassionati conoscono e apprezzano, solo migliorata!

Cosa ti ha ispirato per Bondi X?
Ci siamo chiesti perché tutte le scarpe con piastra di carbonio sul mercato fossero state create pensando esclusivamente ai runner d’élite. Tutti meritano di volare e chiunque può salire di livello. Quale modo migliore di proporre l’idea se non un plateau HOKA morbidissimo, dalla geometria delicata e con una piastra di carbonio? Bondi X è nata così. Il più grande motivo di orgoglio di Bondi X è che ha ricevuto l’accoglienza che speravamo da molti tipi di runner diversi. In HOKA siamo ossessionati dall’idea di far volare durante la corsa persone con qualsiasi fisicità.

Per chi è pensata questa scarpa?
Per chiunque desideri volare: atleti agonisti che desiderino infrangere i propri primati personali o persone che abbiano semplicemente voglia di avere una marcia in più (e che quindi beneficiano anche della classica esperienza d’uso HOKA). Bondi X è una perfetta incarnazione della mission di HOKA: consentire a un mondo di atleti di volare durante la corsa. La piastra in fibra di carbonio, che rappresenta l’innovazione della nuova Bondi X, può aiutare chiunque a riuscirci. Time To Fly™

Pay later in 3 interest-free instalments

Your purchase is split into 3 equal card payments.

Your first payment is collected after your order is confirmed. The remaining two will be automatically collected in 30 and 60 days.

No fees, no interest and no credit check. No impact on your credit score.

Read more